Costi ecommerce, sito web, costi gestione, moduli, hosting, personale

Costi e-commerce

La domanda che tutti i giorni ci viene rivolta, ma quanto costa un ecommerce? Rispondere non è semplice, l’investimento iniziale non è sicuramente banale, ma sopratutto non è l’unico da affrontare, creare un’attività di e-commerce non si traduce solo nella messa online di un sito web funzionante, bisogna comprendere che hai bisogno anche di una strategia di web marketing, una legata al tuo brand online, al posizionamento sui motori di ricerca, alla creazione e la gestione dei canali social, per questo motivo è difficile quantificare il costo totale, perchè è generato da diversi fattori e da quanto siamo disposti ad investire in essi.

Fatta questa premessa iniziale, oggi cercheremo di elencarvi i costi principali per comprendere insieme quale spesa bisogna affrontare per avviare un’attività di e-commerce,  e delineare i passi cruciali da compiere.

Prima di parlare di sito web e scelta del CMS, è essenziale capire che senza Partita Iva non è possibile vendere online, il primo passo per una start-up è quello di mettersi in regola con il fisco Italiano, iscrivere la propria attività alla camera di commercio e comunicarla al comune di appartenenza.

Bene, adesso passiamo al primo step vero e proprio, creare il sito web, scegliendo il CMS da utilizzare, in commercio ne esistono di diversi tipi, i migliori sono sicuramente Prestahop e Magento, il costo medio di una web agency per sviluppare un sito ecommerce customizzato parte da 1500€ ma può superare anche i 10 mila euro, questo cambia in base alle vostre esigenze, come per esempio il numero di moduli da integrare e personalizzare, le modifiche da effettuare sul tema grafico, l’integrazione con un gestionale per il magazzino, o con i marketplaces.

Un sito web ha bisogno di un dominio e uno spazio web su cui risiedere, in media l’acquisto annuale si aggira intorno ai 100€, il prezzo sale in base alla quantità di spazio web, RAM  e CPU che servono per far girare un sito ecommerce, più aumenteremo il numero di prodotti e visite, più aumenteranno i costi legati all’hosting.

Ricapitolando, i costi principali per creare un ecommerce sono:

Partita Iva: 400/500€

Sito web: 1500€

Moduli aggiuntivi: 300/400€

Servizio Hosting: 100€

Costi legati a servizi aggiuntivi per un ecommerce

Una volta avviata la nostra attività, tra i principali obbiettivi ci sarà quello di far crescere il nostro portale inserendo prodotti e categorie, avremo bisogno quindi di personale, un costo sicuramente da non sottovalutare, ci sono poi i costi legati a servizi aggiuntivi che servono per migliorare attività di web marketing, branding, SEO,  e lead generation, ad esempio un abbonamento a SeoZoom per monitorare il posizionamento del nostro sito su Google, si aggira intorno ai 39€ al mese, un software per gestire un CRM clienti, inviare newsletter e creare flussi di mail marketing come Mail UP si aggira intorno ai 45€ mensili, un sistema di Recensioni Verificate che porta il cliente a valutare la nostra azienda e i nostri prodotti ha un costo di 45€ mensili, una barra di ricerca per facilitare i clienti e migliorare la UX, l’esperienza di navigazione sul nostro sito ha un costo mensile di 70€, poi ci sono altri moduli molto utili come la chat live sul sito costo 20€,  un chatbot su Messanger, costo 25€ mensili.

Ricapitolando:

Software SEO (SeoZoom o SemRush): 39€ mensili

Mail Up o Mailchimp: 45€ mensili

Recensioni verificate: 45€ mensili

Barra di ricerca: 70€ mensili

Chat Live e ChatBot: 45€ mensili

Costi legati alla SEO e attività di Web Marketing

I costi principali per aumentare le vendite del nostro sito web sono sicuramente legati alla promozione online, la visibilità sui motori di ricerca che si ottiene tramite attività SEO e strumenti di vendita su Google come il servizio Google Shopping, remarketing, annunci di testo o display, pubblicità su social Newtwork, comparatori di prezzi e sistemi di affiliazione, delineare un costo fisso per queste attività è impossibile, una web agency ha sicuramente un costo diverso rispetto a un freelance o ad assumere un SEO Specialist direttamente all’interno della nostra azienda, anche i costi legati alla pubblicità attraverso il Pay per Click varia in base alle nostre esigenze, proviamo comunque a delineare una spesa media:

Costo SEO: 1000€ mensili

Costo Google Shopping: 500€ mensili

Costo Trovaprezzi (comparatore): 200€ mensili

Costo Facebook ADS: 200€ mensili

Questi costi sono naturalmente una linea guida, come abbiamo detto, possono variare in base a moltissimi fattori, quello che ci teniamo a consigliare è che il costo pubblicitario non deve superare il 10% del valore di acquisizione relativo all’ordine medio, se ad esempio, il nostro sito genera un carrello medio di 40€ il costo pubblicitario non dovrebbe superare i 4€ .

Per concludere, quanto costa in definitiva un ecommerce?

Sicuramente non poche centinaia di euro, e come abbiamo illustrato non significa solo creare la piattaforma per vendere, bisogna promuovere la vostra attività online e far crescere il brand per accaparrarvi quella fetta di mercato a cui puntate, non esiste nessun limite, il web permette di crescere in misura illimitata, ultima cosa, sul nostro sito potete approfondire tutti gli aspetti legati al mondo dell’e-commerce. Buona lettura!

Approfondimenti:

Come aprire un ecommerce in Italia