Capitolo 16

Come vendere su eBay, costi per privati e negozianti, commissioni, strategie

eBay è un sito web dedicato alla vendita di prodotti online tramite aste o vendita diretta, fondato nel 1995 da Pierre Omidyar, che nel 2001 ha acquistato e integrato il servizio di pagamento PayPal, da Elon Musk per 1,5 miliardi di dollari. Inoltre in questi ultimi periodi ha acquistato anche la piattaforma cms Magento.

Questo marketplace offre la possibilità di acquistare e vendere oggetti nuovi e usati, dalla vendita a prezzo fisso o tramite aste online, per l’acquisto è obbligatoria l’iscrizione al sito, per la vendita oltre all’iscrizione è obbligatorio anche un conto PayPal. Per quanto riguarda le commissioni a carico del venditore sia per la pubblicazione di un prodotto che sulla vendita effettiva siamo intorno al 12% incluse spese di spedizione.

Nato come sito di “baratto” è oggi una delle realtà più grandi anche se negli ultimi anni ha attraversato una fase di declino.

Nessuno

Come posizionarsi e ottenere visibilità su eBay

Il motore di ricerca interno di eBay è un complesso algoritmo dal nome “Best Match”, il cui obbiettivo è quello di restituire i migliori risultati in termini di ricerca del prodotto ai clienti per massimizzare le vendite.

Ma quali sono i fattori di posizionamento su questo motore di ricerca? il ranking dei nostri prodotti è legato principalmente alla completezza della lista dei prodotti, il prezzo e il servizio clienti, di fatti ogni account da venditore viene valorizzato tramite le classiche stelline che vanno da 1 a 5, i fattori principali in includono anche la rilevanza del prodotto rispetto alla query digitata.

Quindi bisogna prestare molta attenzione alla stesura del titolo, la popolarità del prodotto, la qualità della descrizione, la chiarezza sui termini e le condizioni di vendita e come detto in precedenza la popolarità del venditore, quindi più prodotti riusciamo a vendere prestando molta attenzione alle tempistiche di spedizione e le recensioni negative, più scaleremo posizioni su Best Match.

Come detto in precedenza eBay prevede due tipologie di vendita, i prodotti all’asta in cui il prezzo di partenza deve essere il più basso tra i nostri competitor, e la vendita a prezzo fisso con l’opzione “Compra subito”.

Insieme alle aste, le recensioni sono il grande elemento che contraddistingue eBay da molti altri siti di compra-vendita, di conseguenza un account con tante recensioni positive otterrà più visibilità migliorando vendite e ricavi.

Un aspetto da non trascurare è la categoria messa in risalto sul sito dei prodotti Top Rated Seller simile al Best Seller di Amazon, per essere inclusi in questa categoria bisogna raggiungere determinati obbiettivi, come la vendita di almeno 100 prodotti, non avere saldi in sospeso, una votazione media sulle recensioni del 98% e bisogna aderire al programma PowerSeller.

Importante dopo il titolo e la descrizione son le immagini, è possibile inserirne fino a 12 per singolo prodotto, bisogna utilizzare uno sfondo pulito, meglio se completamente bianco o comunque a contrasto con l’immagine, utilizzare foto abbastanza grandi  (almeno 1100x800px) per permettere il corretto zoom sui dettagli, non copiare immagini da altri rivenditori.

Infine ci sono le specifiche del prodotto, quindi bisogna compilare il maggior numero di box che aumenteranno match tra la query di ricerca digitata dall’utente e il vostro prodotto, inoltre possiamo aggiungere dettagli personalizzati per migliorare il nostro punteggio.

Il tuo account da venditore tramite il pannello di controllo “il mio eBay”

All’interno del pannello di controllo Il mio eBay potrete gestire tutte le vostre attività da venditore professionista, dalle inserzioni pubblicate a quelle sospese o le bozze, le offerte ricevute, le email dei clienti per l’assistenza.

Segnare gli oggetti spediti e quelli pagati, gestire le fatture e le informazioni personali, avere analitiche sulle vendite, sulle recensioni, personalizzare le preferenze, l’aspetto grafico del tuo negozio che viene gestito tramite templates in HTML, comunicare direttamente con eBay. Potete iscrivervi ed accedere da qui >> Il mio eBay >>

l primo oggetto venduto è stato un puntatore laser rotto per 14,83 US$. Stupito dalla vendita riuscita, contattò immediatamente via posta elettronica l’acquirente chiedendogli se avesse ben compreso la natura dell’oggetto: l’acquirente rispose che collezionava puntatori laser rotti 

nessuno

 

Scopriamo insieme gli altri
marketplaces da integrare per la tua attività? Etsy e ePrice

Non solo Amazon e eBay, scopriamo insieme come sfruttare Etsy e ePrice per aumentare le nostre vendite ?, passa al Capito 17  per scoprirlo >> Altri Marketplaces