Capitolo 2

Quale CMS piattaforma open source scegliere?

Nella fase tecnica di sviluppo della piattaforma e-commerce per il tuo business on-line dovrai scegliere se optare per una soluzione open source come CMS Prestashop, Magento, WordPress, NopCommerce oppure una soluzione di tipo proprietaria, sviluppata su tecnologia PHP o DotNet su misura per il tuo business.

La questione del CMS non è semplice ne da sottovalutare, cerchiamo di capire per prima cosa le differenze tra i CMS Open e quelli Proprietari, i primi non sono a pagamento, possono essere utilizzati da tutti, naturalmente pariamo solo della piattaforma, del Core, perchè la personalizzazione grafica e i moduli hanno un costo in base a quanto performante vogliamo che sia il nostro progetto.

La seconda alternativa, il CMS proprietario ha un costo di partenza, viene sviluppato dalla Web Agency o dallo sviluppatore su misura per il nostro progetto, ma prevede costi sostenuti e legami durevoli con il proprietario del cms. Il nostro consiglio è quello di optare per i CMS Open source, performanti e a basso costo.

Prestashop, Magento o WordPress per il nostro e-commerce?

Per la scelta del CMS da utilizzare per il nostro business online c’è da fare una considerazione particolare, le dimensioni del nostro store, se il nostro business si svilupperà su una piccola nicchia di prodotti la soluzione migliore a nostro avviso è WordPress associata al plugin “Woocommerce” facile da gestire, con la possibilità di creare categorie e prodotti in modo molto intuitivo.

Al contrario se il nostro progetto coprirà una vasta gamma di categorie e prodotti allora sarà opportuno optare per una scelta più solida come Prestashop, Magento, Open Cart o la nuovissima piattaforma shopify, questo perchè essendo CMS nativi per l’e-commerce mettono a disposizione più impostazioni per l’e-commerce come i “corrieri”, “metodo di pagamento” e una vastissima gamma di moduli da installare per qualsiasi esigenza, una solidità maggiore con il DataBase del vostro sito e meno vulnerabilità sulla sicurezza.

Caratteristiche di un
CMS open source

Ma quali caratteristiche  deve avere una piattaforma CMS per essere definita e-commerce?

  • Per prima cosa un sistema di gestione e visualizzazione del catalogo dei prodotti sia lato cliente (Front and) che lato logistico (Back and)
  • Un carrello per l’aggiunta dei prodotti con il calcolo totale dei costi di spedizione, iva ed eventuali coupon
  • Sistema di Checkout necessario per concludere l’ordine, che permetta l’inserimento dei dati per la spedizione, i dati di fatturazione, il metodo di pagamento
  • Un pannello di controllo per il cliente che permetta la gestione dello storico dell’ordine, buoni, resi, rimborsi e comunicazioni

Conosciamo insieme
Prestashop per il tuo e-commerce

Bene! nel prossimo capitolo parleremo di Prestahop il CMS per eccellenza per creare piattaforme e-commerce belle da vedere e performati, passa al Capito 3 >> Prestashop