Affiliate Marketing: come iniziare, guadagni e piattaforme

Cos'è l'affiliate marketing? come funziona concretamente, le piattaforme di affiliazioni, tecniche e guide per vendere tramite affiliazione in Italia

Che cos’è l’affiliate marketing e come funziona

Il marketing di affiliazione (affiliate marketing) è un accordo commerciale tra affiliato e inserzionista che prevede il pagamento in percentuale di ogni vendita proveniente dalla piattaforma di affiliazione, il sito web dell’affiliato crea i contenuti e promuove i prodotti dell’inserzionista attraverso tecniche di web marketing (Seo, Campagne pubblicitarie, Social network).

Attraverso  un programma di affiliazione (in seguito vedremo quelli più importanti) ogni affiliato ha un codice univoco (un link) in modo da tracciare tutte le vendite in modo diretto.

Molte persone iniziano a lavorare con le affiliazioni, con la percezione di guadagni facili e veloci, ma questa non è la realtà, per guadagnare bene bisogna lavorare duramente, generare traffico di qualità, spendere soldi in advertising e lavorare su più mercati, in questo lavoro la passione non basta, c’è bisogna di tecnica, competenze sulla SEO, sul web marketing, studiare i target e i competitors.

Di una cosa però possiamo essere certi, i risultati che si possono ottenere sono molto alti con guadagni a 6 cifre, e la possibilità concreta di creare un’entrata passiva che potrà permettervi di abbandonare il lavoro in ufficio.

Ricapitolando, i protagonisti dell’affiliate marketing sono:

  1. L’affiliato: il webmaster, che pubblica banner e contenuti sul proprio sito con l’obbiettivo di consigliare prodotti o servizi di terzi, verrà pagato con una commissione in percentuale sul venduto.
  2. Il merchant: l’azienda inserzionista che fa promuovere i propri prodotti dagli affiliati in cambio di una commissione sulle vendite.
  3. Il network di affiliazione: il portale che unisce queste due figure, si occupa di tutti gli aspetti tecnici ed economici, fa rispettare le regole.

TESTO consigliato: Affiliate Marketing. Tutta la verità sull’advertising che funziona

Un piccolo appunto, il merchant non è costretto ad affidarsi ad un network di affiliazione ma può creare un programma e gestirlo internamente, anche se questo comporta una spesa maggiore, come ad esempio fa Amazon con il suo “Programma di affiliazione di Amazon“.

Le tecniche utilizzate dall’affiliato sono diverse e molteplici, ma identiche a tutte quelle che vengono utilizzate nel web marketing, l’unica differenza è che al posto di promuovere prodotti suoi, promuove quelli dei merchant.

Possono essere utilizzate diversi tipologie di pagine di conversione, come ad esempio le squeezy page (optin page), pagine semplici con lo scopo di raccogliere le mail dei visitatori, offrendo in cambio risorse gratuite come: video, guide, corsi, codici sconto.

Le Leanding Page, sono vere e proprie pagine di vendita, che presentano un layout ben strutturato, contenuti scritti e multimediali che accompagnano il cliente all’acquisto.

Infine ci sono le Advertorial page, pagine di vendita mascherate da pagine di recensione, sono molto utilizzate nella vendita di prodotti perchè forniscono molte informazioni all’utente, pareri di altri clienti, inoltre si indicizzano meglio sui motori di ricerca perchè completi.

Le fonti di traffico per il tuo portale di affiliazione

Ci sono diverse fonti di traffico che gli affiliati utilizzano per aumentare le vendite, le più importanti sono la ricerca organica, quella a pagamento e il traffico proveniente dai Social Network.

Per approfondire questi argomenti vi consigliamo di leggere le nostre guide a riguardo:

Testo consigliato:  Copywriting per affiliate marketing. Crea pubblicità online irresisitibili con la formula Power Ads

Approfondimenti:

>>Seo e traffico organico, come funziona?

>>Google Ads, crea la tua prima campagna Pay per Click

>> Sfrutta il potenziale di Facebook Ads con il metodo Connection Funnel

Una delle strategie di marketing più potenti del Novecento è regalare una cosa per far sorgere la domanda di un’altra

CHRIS ANDERSON

Come iniziare con l’affiliate marketing

Il primo passo è quello di acquistare un dominio e realizzare il proprio sito web, se non abbiamo le competenze necessarie affidiamoci ad un professionista, in alternativa Worpress permette con poche conoscenze di creare un sito web e iniziare a lavorare (se partite da zero esistono molte guide online su WP).

Create le vostre pagine social su Facebook, Instagram, Pinterest, YouTube, potrete in futuro inserire il vostri link di affiliazione anche qui.

L’errore più comune è quello di inserire all’inizio tantissimi prodotti affiliati, sbagliato! 🙂 Cercate sopratutto all’inizio di testare solo qualche tipologia di prodotti per sondare il terreno e analizzare quali programmi spingere per generare traffico.

Oltre a dover conoscere le tecniche di ottimizzazione SEO per i motori di ricerca, e strutturare campagne di advertising, dovrete imparare a conoscere i prodotti che volete vendere, questo punto è essenziale per spingere i clienti a cliccare sul link di affiliazione.

Utilizzate Google Analitycs per comprendere e ottimizzare i processi di vendita, il comportamento degli utenti, le pagine che convertono di più e quelle da rivedere.

Scegliete una piattaforma di affiliazione, testate diversi canali, sia i network che quelli dei merchant, in base al vostro traffico e al vostro target potreste capire quale conviene sfruttare per il vostro sito web.

I migliori programmi di affiliazione da utilizzare

Esistono sul web moltissimi programmi per l’affiliate marketing, alcuni come abbiamo detto sono gestiti da Network altri direttamente dai Merchant, per ogni programma vi segnaliamo anche la percentuale di guadagno dell’affiliato e il livello di difficoltà:

  • Amazon, commissione per gli affiliati dal 5% al 10%
  • Booking.com commissioni a partire dal 25%
  • Il Giardino dei libri, commissioni del 15%
  • Zalando.com,  commissioni del 5%
  • Prelinker, circa il 50% si commissioni
  • Roi affiliation, Network di affiliazioni, dal 10% al 20%
  • Worldfilia, Network di affiliazioni, commissioni dal 5% al 10%
  • Pronto Campaign, Network di affiliazione, commissioni dal 10% al 20%

 

Per approfondire il modo delle affiliazioni vi consigliamo questo stupendo testo “Guadagna online con l’Affiliate Marketing!”  di Adriano De Arcangelis.

Prefazione:

Se fino ad oggi hai avuto la sensazione che lavorare con il web potrebbe essere redditizio ma non hai mai capito da dove iniziare, questo libro fa per te! Che tu sia un esperto informatico o che stia pensando di creare il tuo primo sito web, ti aiuterà a sfruttare le incredibili opportunità che l’affiliate marketing può offrirti. Adriano De Arcangelis, dopo oltre 16 anni di attività nel mondo del guadagno online con le affiliazioni, ti guiderà alla scoperta di quello che, fino a poco tempo fa, era un business aperto a pochi. 

Acquista questo libro in promozione su Amazon >>